info@colazioneawallstreet.com
My cart Shopping Cart 0
Side Menu
Che rendimento puoi ottenere dai tuoi investimenti? 5 domande per smontare un ciarlatano
Luglio 29, 2020 0

Da piccolo mi piacevano molto le favole, storie che raccontavano di personaggi immaginari che compivano grandi imprese.

Oggi nel mondo degli investimenti, alcune persone purtroppo non sono ancora cresciute, e continuano ancora a credere nelle favole. Molto spesso per incompetenza, come abbiamo evidenziato in settimana, l’ultimo sondaggio Aviva – The European House Ambrosetti colloca gli italiani all’ultimo posto nei paesi G20 per educazione finanziaria.

Più di metà degli italiani non sa calcolare il 10% di 100, figuriamoci investire in Borsa correttamente (eh ma si perde, eh ma è tutta una truffa!).

Eppure sentiamo sempre più spesso di gente che ha perso tutto puntando su un’unica azione, dando retta al fenomeno di turno che prometteva rendimenti entusiasmanti (e completamente fuori mercato) per un semplice motivo: vogliono tutto e subito, possibilmente senza faticare!

Questo apre la strada a personaggi estremamente discutibili, sui social media io stesso ricevo decine e decine di offerte da parte di presunti maghi della finanza che nell’ordine promettono le seguenti cose:

  1. guadagno sicuro
  2. rendimenti superiori a quelli offerti dal mercato
  3. un sistema unico e infallibile
  4. un’offerta limitata ed imperdibile
  5. il tutto in pochissimo tempo 

Allora cerchiamo come sempre di mettere qualche numero così da evitarvi di perdere soldi con il prossimo “finto milionario” che vi si presenterà davanti…

Concetto numero 1 che dovete avere presente e stamparvi a caratteri cubitali appendendolo allo specchio del vostro bagno, SOPRATTUTTO SE PARLIAMO DI INVESTIMENTI SUL MERCATO AZIONARIO (quello che attira maggiormente):

STORICAMENTE I RENDIMENTI DEL MERCATO AZIONARIO AMERICANO SONO DEL 9% ANNUO CIRCA (storicamente intendo guardando oltre 100 anni di dati), e senza considerare l’inflazione (perciò se vuoi il rendimento REALE siamo intorno ad un 6% circa di media annua)

I rendimenti storici del mercato azionario globale invece sono ancora più bassi, ma per restare concentrati sul punto essenziale di questo articolo diciamo che in generale il mercato azionario ha reso mediamente un 9% annuo.

Bene, perchè ho insistito tanto su questo? Semplice, deve essere il tuo PRIMO riferimento quando qualcuno di propone qualcosa, e adesso vediamo 5 domande da fare per smascherare un impostore:

  1. Se il mercato azionario in oltre 100 anni di storia ha reso il 9% medio annuo, e tu mi stai promettendo il 10% annuo, stai implicitamente promettendo (ed affermando) di riuscire a battere il mercato, sei davvero così bravo?
  2. l’impostore potrebbe anche “battere” il mercato per un anno (magari grazie ad un colpo di culo), ma è riuscito (dati alla mano e conti veri, non powerpoint o photoshop) a farlo SISTEMATICAMENTE per 5-10 anni? (solitamente qui perdete il 99% dei fenomeni)
  3. Ammesso che presenti dei rendimenti fenomenali, QUANTO RISCHIO SI E’ PRESO PER QUEI RENDIMENTI? (anche io posso dimostrare di saper raddoppiare il capitale con una sola operazione, vado in casinò e punto tutto sul nero, peccato che avrò il 50% di probabilità di perdere soldi, se non considero lo zero, altrimenti le probabilità sono ancora minori)
  4. Per chi ancora fosse sopravvissuto a queste domande (magari perchè usa photoshop particolarmente bene e riesce a truccare anche i conti correnti), che rendimento annuo vi offre? Prendete quel numero e confrontatelo con quanto riportato qui sotto, ovvero i rendimenti medi annui (su periodi di circa 30 anni) dei migliori investitori del mondo e di sempre..
  • Jim Simons (Medallion Fund) 39% annuo dal 1988 al 2018
  • George Soros (Quantum Fund) 32% annuo dal 1969 al 2000
  • Steven Cohen (SAC) 30% annuo dal 1992 al 2003
  • Peter Lynch (Magellan Fund) 29% annuo dal 1977 al 1990
  • Warren Buffett (Berkshire Hathaway) 20.5% annuo dal 1965 al 2018
  • Ray Dalio (Pure Alpha) 12% annuo dal 1991 al 2018

Quindi capite dove sta la fregatura?

Una persona (uno scemo qualunque) che arriva da voi e vi propone il 15% annuo di rendimento con il suo sistema infallibile, vi sta dicendo che riesce IN MODO COSTANTE A FARVI GUADAGNARE QUASI IL DOPPIO DEL MERCATO, E ADDIRITTURA PIU’ DI RAY DALIO?!

Inoltre ricordatevi la regola del 72, ovvero se vi sta promettendo un rendimento annuo del 15%, significa che vi sta dicendo che è IN GRADO DI RADDOPPIARE I VOSTRI SOLDI IN MENO DI 5 ANNI! (72/15 = 4.8 anni)

Quindi attenzione ai truffatori!

Per finire, questo significa che non si deve investire sui mercati e non si possa guadagnare? Assolutamente no!

Semplicemente dovrete ridimensionare le vostre aspettative (dovremmo aprire un mondo sui rendimenti attesi azionari, ad ogni modo ricordatevi che il 9% annuo è storia, oggi si parla di rendimenti tra il 4 ed il 6% nel lungo termine, ma sempre meglio che lasciarli a morire e perdere valore sul conto non credete?).

Alla prossima!

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO E VUOI SAPERE COME INVESTIAMO NOI (I NOSTRI SOLDI) SCOPRI LA NUOVA AREA RISERVATA